martedì, Ottobre 19, 2021
HomeCasa e GiardinaggioCome abbattere un albero usando una motosega

Come abbattere un albero usando una motosega

- Advertisement -

Abbattere un albero significa far cadere un albero segandolo con una sega a mano o tagliando con una motosega. Abbattere un albero con motoseghe richiede pianificazione e dovrebbe essere ben ponderato. Se sei un principiante, è una buona idea avere qualcuno che è un utente esperto di motoseghe con te per aiutarti.

Prima di abbattere qualsiasi albero, assicurati di aver ottenuto tutti i permessi e/o le autorizzazioni necessari per l’abbattimento di un albero. Alcune aree hanno rigide normative ambientali. Con questo articolo e grazie alle informazioni condiviseci da Pronto Giardinaggio Roma, un’azienda di giardinaggio esperta in abbattimento alberi, ci poniamo l’obbiettivo di darti delle basi per l’abbattimento di un albero. Per approfondire l’argomento puoi visitare il sito di Pronto Giardinaggio Roma qui.

Preparati a tagliare l’albero

Pensa innanzitutto alla sicurezza e alla prevenzione degli incidenti quando ti prepari a far cadere un albero. Guarda dove si trova l’albero e quali oggetti ci sono intorno. Case, fienili, linee elettriche, recinti e altre strutture possono essere danneggiati a causa della caduta di alberi o arti. Se ci sono strade all’interno della zona di caduta, posizionare i dovuti segnali di avvertimento. Se sei un principiante e ci sono oggetti nelle vicinanze, chiedi a una persona esperta di aiutarti con l’abbattimento.

Presta particolare attenzione anche ad altri alberi. Far cadere un albero può avere un effetto domino su altri alberi che può essere più piccolo o indebolito dalla putrefazione e dalla pendenza dell’albero. Anche se non pensi che l’albero che stai pianificando di abbattere colpirà un oggetto, un albero che viene colpito dall’albero che abbatti potrebbe cadere in modo inaspettato, quindi è meglio immaginare tutti gli scenari possibili prima di tagliare.

Decidi quale direzione abbattere un albero

Una volta che hai una buona idea degli oggetti circostanti, guarda l’albero stesso per capire in quale direzione farlo cadere. Se l’albero si inclina naturalmente in una direzione, potrebbe essere meglio farlo cadere proprio in quella direzione a patto che non ci siano oggetti all’interno della zona di caduta. Se ci sono oggetti nella zona di caduta e l’albero è inclinato in quella direzione, ti consigliamo di affidarti a un servizio esperto di abbattimento alberi per rimuovere l’albero in modo professionale. La velocità del vento può anche influenzare l’abbattimento direzionale. Infine, considera il lavoro necessario per rimuovere l’albero una volta che è caduto e quanto sarà facile o difficile per te accedere all’area della zona di caduta.

Assicurati che il sottobosco attorno all’albero sia stato rimosso prima di iniziare a segare. Rimuovi tutti i rami o altri ostacoli sul terreno intorno all’albero. Devi essere in grado di allontanarti dall’albero all’istante e in qualsiasi direzione, senza dover schivare o scavalcare nulla.

Rimozione di rami e radici

taglio

Se la parte inferiore del tronco dell’albero ha piccoli rami o speroni che crescono su di esso, puliscili con la motosega. Per eliminare questi piccoli rametti dall’albero, puoi usare una catena. Inizia a tagliare dall’alto e verso il basso e lungo il bordo inferiore della motosega. Lavora con un angolo che mette il tronco dell’albero tra te e la motosega. Non tagliare mai rami ad un’altezza superiore a quella delle tue spalle, poiché questo è un modo non sicuro di usare una motosega.

Abbattimento direzionale: come abbattere un albero nella giusta direzione

Per far cadere l’albero nella direzione desiderata puoi fare una tacca direzionale su una parte del tronco, o la prima serie di tagli che devi fare quando abbatti un albero. La tacca direzionale determina in quale direzione cadrà l’albero.

Seguire questi passaggi per creare una tacca direzionale aperta in un albero di dimensioni medio-piccole usando una motosega:

Come abbattere un albero
  • Individua la direzione esatta in cui vuoi che l’albero cada. Trova un punto di riferimento dall’ambiente circostante da utilizzare come guida e usa il mirino sulla parte superiore della motosega per allinearla all’angolo della tacca direzionale che intendi tagliare.
  • Fai un taglio superiore nel tronco dell’albero con un angolo di circa 60 gradi, segando a una profondità di circa il 20-25% del diametro dell’albero.
  • Fai un taglio orizzontale inferiore che corrisponda al taglio superiore. Ora dovresti avere una tacca scavata dal lato dell’albero rivolto verso la direzione di abbattimento.
  • Assicurarsi che non vi siano persone o animali nel raggio della zona di abbattimento dell’albero. In genere si calcola una area paria ad almeno 2 volte la lunghezza dell’albero che stai abbattendo.
  • Sul lato opposto del tronco d’albero, fai un taglio con la motosega, pochi centimetri sopra il livello del taglio orizzontale inferiore fatto in precedenza sull’altro lato. Fermati a qualche centimetro dalla tacca direzionale dell’altro lato. Questo creerà una cerniera su cui l’albero cadrà in modo controllato. La larghezza della cerniera dovrebbe essere di circa il 10% del diametro del tronco d’albero.
  • Usa un cuneo di abbattimento come leva per far cadere l’albero.
  • Guarda a distanza di sicurezza. Tieni gli occhi sull’albero che cade mentre ti allontani rapidamente ma con calma. Dovresti cercare di allontanarti dalla direzione di abbattimento con un angolo di 90 gradi. Ciò ti aiuterà a evitare sia la zona di abbattimento che il lato opposto in cui il tronco si separa dal moncone.

Abbattere alberi di grandi dimensioni

La tecnica di taglio della motosega sarà determinata dal diametro del tronco d’albero. Per alberi più grandi il cui diametro è maggiore della lunghezza della barra della motosega, è necessario utilizzare un taglio a tuffo.

Avrai anche bisogno di una barra di rottura e di alcuni cunei da abbattimento a portata di mano. Questi sono strumenti di abbattimento degli alberi utilizzati per garantire che gli alberi cadano nella giusta direzione e impediranno all’albero di pizzicare la lama della motosega durante il taglio o ti aiuteranno a farla rimanere bloccata.

  • Individua la direzione esatta in cui vuoi che l’albero cada. Trova un punto di riferimento dall’ambiente circostante da utilizzare come guida e usa le viste sulla parte superiore della motosega per allineare l’angolo alla tacca direzionale che intendi tagliare.
  • Poiché il tronco d’albero è più largo della barra della motosega, dovrai tagliare la tacca direzionale da due lati. Fai un taglio superiore nel tronco dell’albero con un angolo di circa 60 gradi, segando a una profondità di circa il 20-25% del diametro dell’albero.Spostati sull’altro lato dell’albero per completare la tacca direzionale, assicurandoti di allineare i tagli il più vicino possibile in modo che la tacca sia uniforme.
  • Fai un taglio orizzontale inferiore che corrisponda al taglio superiore. Ancora una volta, se l’albero è troppo spesso, fai il sottosquadro orizzontale da entrambi i lati dell’albero, allineando i due tagli in modo da poter creare un sottosquadro diritto. Ora dovresti avere una tacca scavata dal lato dell’albero rivolto verso la direzione di abbattimento.
  • Assicurarsi che non vi siano persone o animali nel raggio di sicurezza della zona di abbattimento degli alberi. In genere si calcola una area paria ad almeno 2 volte la lunghezza dell’albero che stai abbattendo.
  • Fai un taglio profondo inserendo la parte inferiore della barra della motosega nel tronco d’albero dietro dove vuoi che sia la cerniera. Evitare il contraccolpo. Evitare che la parte superiore della motosega venga a contatto con l’albero.
  • Dopo aver inserito la punta della motosega nel tronco dell’albero, ruotare la motosega fino a quando non è parallela alla tacca direzionale.
  • Applica pressione alla barra della motosega nell’albero.
  • Crea una cerniera larga circa quanto la larghezza della barra della motosega. Questo ti impedirà di segare nella cerniera quando giri la motosega.
  • Sega con attenzione intorno al tronco. Quando hai segato attraverso il centro del tronco d’albero, inserisci il cuneo di abbattimento per evitare che il peso del tronco possa pizzicare la motosega e farla incastrare nell’albero.
  • Se la barra della motosega si blocca nel tronco dell’albero, non tentare di estrarre la motosega. Ferma il motore e utilizza un cuneo per sollevare il tronco fino a quando non è possibile estrarre facilmente la motosega.
  • Sega fino a quando la barra della motosega non è parallela alla tacca direzionale sull’altro lato dell’albero.
  • Potrebbe essere necessario martellare il cuneo di abbattimento in posizione per far cadere l’albero. A volte è necessario più di un cuneo. Usa una barra di rottura per lavorare l’albero fino a quando non inizia a cadere.
  • Come per abbattere un piccolo albero, guarda a distanza di sicurezza. Tieni gli occhi sull’albero che cade mentre ti allontani rapidamente ma con calma dalla zona di sicurezza. Dovresti cercare di allontanarti dalla direzione di abbattimento con un angolo di 90 gradi. Ciò ti aiuterà a evitare sia la zona di abbattimento che il lato opposto in cui il tronco si separa dal moncone.

Alberi marci o morti

Fai molta attenzione quando abbatti un albero marcio o morto.Chiedi l’aiuto di un esperto di motoseghe oppure affidati a un’azienda di rimozione alberi se sei un principiante.Se il tronco d’albero sembra scolorito, morbido o sembra anormale in qualsiasi altro modo, potrebbe esserci del marcio all’interno.Gli alberi marci richiedono una cerniera molto più grande per cadere in sicurezza e sono molto instabili.

Quando un albero si blocca

Se un albero viene bloccato da un altro albero durante la caduta, è meglio non lasciare l’albero incustodito.Chiedi aiuto a una persona esperta. Se devi lasciare l’albero per chiedere aiuto, isola in qualche modo l’area in modo che i passanti siano consapevoli del pericolo.

- Advertisement -

Articoli più letti

- Advertisment -