mercoledì, Ottobre 27, 2021
HomeEsplorazioniGLI ANTICHI POPOLI ATTRAVERSAVANO GLI OCEANI?

GLI ANTICHI POPOLI ATTRAVERSAVANO GLI OCEANI?

- Advertisement -

Anche senza i moderni aiuti alla navigazione (bussola, carte e cosi via), i marinai dell’antichità compivano quasi certamente lunghi viaggi.

Sono state costruite riproduzioni esatte delle navi antiche, appunto per dimostrare che simili viaggi erano possibili.

Nel 1947 una zattera di legno di balsa, chiamata Kon- Tiki, ha attraversato l’Oceano Pacifico dal Sud America alla Polinesia.

Il capo della spedizione del Kon- Tiki era un norvegese, Thor Heyerdahl, convinto che le popolazioni sudamericane abbiano potuto attraversare il Pacifico su una zattera già migliaia di anni fa.

Nel 1969 ancora Heyerdahl provò che gli antichi Egizi potrebbero aver scoperto l’America 2000 anni prima di Colombo.

Con una barca di papiro rosso, il Ra (nell’immagine) salpò dal Marocco e attraversò l’Atlantico.

E ormai certo che le navi di un tempo erano in grado di compiere imprese del genere, trascinate dai venti o dalle correnti, sia per cercare nuove terre in cui stabilirsi, sia per amore di avventura.

Sappiamo che i Vichinghi salparono per l’America circa mille anni fa; e si può essere abbastanza certi che imprese simili siano state compiute ancora migliaia di anni prima.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli più letti

- Advertisment -