mercoledì, Ottobre 27, 2021
HomeScienzaCHI HA SCOPERTO LE CELLULE?

CHI HA SCOPERTO LE CELLULE?

- Advertisement -

Tutte le forme viventi sono fatte di cellule, che di solito sono cosi piccole da poter essere osservate soltanto al microscopio. Fu Robert Hooke, un fisico inglese vissuto dal 1635 al 1703, a notarle e battezzarle.

Le cellule erano state viste già dai primi scienziati che si erano serviti del microscopio; ma nessuno aveva ancora intuito che cosa esse fossero.

Intorno al 1660, Robert Hooke stava osservando al microscopio le piccole cavità della corteccia di una quercia da sughero.

Si accorse che tali cavità, che chiamò “cellule”, sono la più piccola unità di sostanza vivente.

Hooke fece molte altre scoperte, che espose in un suo trattato pubblicato nel 1665, Micrografia, in cui raccolse disegni splendidi e dettagliati dei molti oggetti e delle varie sostanze viventi che osservò con un tipo di microscopio composto da lui ideato.

In altri campi della fisica, si devono a Hooke il bilanciere e la spirale degli orologi.

- Advertisement -

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli più letti

- Advertisment -