primi telescopi grandi per urano
Advertisement

Willjam Herschel fu uno dei maggiori astronomi di tutti i tempi. Costruì il più grosso telescopio dell’epoca, scopri il pianeta Urano e migliaia di nuovi corpi celesti all’interno della nostra galassia e anche al di fuori.

Herschel (1738-1822) nacque a Hannover, in Germania, e si trasferì a Londra per insegnare musica. Nel 1774, nei momenti liberi, iniziò a osservare il cielo.

Nel 1781 scopri Urano e ottenne da re Giorgio III un vitalizio che gli consentì di dedicarsi all’astronomia a tempo pieno per il resto della sua vita. Per indagare lo spazio quanto più lontano possibile, si fece costruire un telescopio con la canna lunga 12 metri.

Il suo scopo principale era arrivare a comprendere come sono distribuiti nello spazio stelle, ammassi stellari e nubi di gas luminose.

Scopri circa 800 stelle doppie e accertò che di queste alcune ruotano l’una intorno all’altra, impiegando decadi e in qualche caso anche secoli per compiere le loro orbite.

APPROFONDIMENTI: CHI HA MISURATO LE DIMENSIONI DELL’UNIVERSO?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.